Esplora

    Castelvecchio - Frazione

  • Castelvecchio, a 956 metri sul livello del mare, è una piccola frazione del comune di Sante Marie da cui dista circa 3km ed è la prima frazione che s’incontra sulla Tiburtina Valeria venendo da Roma.

    Anche se si presuppongono origini più antiche di un castello, Castelvecchio viene menzionato nella bolla del Pontefice Clemente III nel 1187 come "Sancti Martini in Castello Vetulo" come l’omonima chiesa, quando già era comune autonomo.
    Parte della frazione vicina di Santo Stefano faceva parte del comune di Castelvecchio, ma quando si staccarono tra i due paesi nacque una rivalità ricordata ancora oggi dai nonni.

    Nella chiesa di Castelvecchio dedicata a San Martino ci sono la statua di Sant’Angelo e della Madonna delle Grazie del Medioevo, una campana del 1351 e un quadro della Madonna di un pittore Ungherese Carlo Frejes ,del periodo del risorgimento italiano.

    Al centro del pittoresco paese vi è una fontanella di acqua sorgiva che viene dalla “Fonte deglio Rugnale” del vicino Santo Stefano.

    Castelvecchio è il paese più circondato da boschi di castagne, e proprio la castagna è il prodotto principale insieme ai funghi, in particolare i funghi porcini da cui nasce il ristorante “La Locanda del Porcino e la sagra che ogni anno si svolge nel paese il 12 e 13 agosto.

    Castelvecchio viene definito il paese dell’anima, dove oggi risiedono circa 50 persone e dove la tranquillità è assicurata!

      

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Sante Marie - Scurcola Marsicana ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*